Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

I fiordi da visitare da Bergen: guida completa alle crociere in barca e agli itinerari panoramici + mappa

fiordo norvegese

La città di Bergen è anche soprannominata“capitale norvegese dei fiordi“, grazie alla sua posizione nelle immediate vicinanze di diversi fiordi. Vi state chiedendo quale fiordo esplorare durante il vostro soggiorno a Bergen? È esattamente quello che ci siamo chiesti mentre ci preparavamo per il nostro viaggio.

Due dei fiordi più grandi della Norvegia sono vicini a Bergen, il Sognefjord e l’Hardangerfjord. Che si tratti di navigare in acque tranquille o di ammirare il paesaggio dalla strada, ci sono molte attività per scoprire i fiordi.

Per aiutarvi a prepararvi, abbiamo condiviso con voi tutte le opzioni per esplorare i fiordi di Bergen. Dalla scoperta di alcune tra le più affascinanti crociere in barca a i percorsi panoramici più belli, conoscerete tutto.

Fiordi da visitare intorno a Bergen + mappa

Esplorare un fiordo è sicuramente l’esperienza di una vita in Norvegia, e conserveremo tutte le bellissime immagini nella nostra mente.

Ma prima vediamo il significato della parola fiordo. Vi sarete chiesti, come abbiamo fatto noi durante i nostri preparativi, cosa sia esattamente un fiordo. Si tratta di un lungo e tortuoso tratto di acqua salata incastonato tra montagne o ripide scogliere.

Dopo aver esplorato il Lysefjord a sud, vicino a Stavanger, siamo stati felici di scoprirne uno nuovo, perché questa è ovviamente l’attività da fare in Norvegia.

La città di Bergen si trova nel sud della Norvegia, vicino a numerosi fiordi. Come “capitale dei fiordi”, Bergen è la base perfetta per esplorare alcuni dei paesaggi più belli del mondo. Ecco un elenco dei fiordi da visitare nei dintorni di Bergen, con una mappa che vi aiuterà a pianificare il vostro viaggio. Ve li presenteremo e vi spiegheremo come esplorarli:

  1. Sognefjord: a nord di Bergen, il fiordo più lungo e profondo della Norvegia (1.308 km), Sognefjord si estende per oltre 200 chilometri nell’entroterra della costa atlantica. Il fiordo è rinomato per i suoi scenari mozzafiato, con montagne a picco che si tuffano in acque profonde e tranquille. Da Bergen è possibile effettuare escursioni in barca per esplorare i suoi numerosi bracci, tra cui l’Osterfjord, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.
  2. Hardangerfjord: situato a sud di Bergen, è il secondo fiordo più grande della Norvegia, famoso per la spettacolare fioritura degli alberi da frutto in primavera; noi ci siamo stati in quel periodo dell’anno e il paesaggio è davvero straordinario. L’Hardangerfjord offre magnifiche viste su montagne, cascate e ghiacciai. La regione è famosa anche per la produzione di sidro, con diverse fattorie del sidro aperte ai visitatori.

Navigare nell’Osterfjord: una crociera indimenticabile

Questa è chiaramente la parte più accessibile di Bergen, con molte crociere che partono dal porto di Bergen per raggiungere il villaggio di Mostraumen alla fine del fiordo. Abbiamo scelto questa opzione perché non volevamo ridurre al minimo il tempo di navigazione prima di raggiungere il fiordo.

Partendo da porto di Bergen (al mercato del pesce), abbiamo imbarcato a bordo di una bellissima barcadove abbiamo goduto di un’incantevole vista sul quartiere di Bryggen, prima di andare alla scoperta dellaOsterfjordenCome sempre, arrivare in barca su un fiordo è impressionante: ci si sente molto piccoli circondati dalle imponenti scogliere.

Per 3 ore e mezza abbiamo navigato lungo le acque calme del fiordo, circondati da uno scenario mozzafiato. La compagnia che gestisce la crociera, Rødne Fjord Cruise, gode di un’ottima reputazione. È possibile navigare in estate e in inverno.

➡️ Un consiglio: non dimenticate di prenotare in anticipo i biglietti online (circa 70 euro a persona), soprattutto durante la stagione turistica, perché queste escursioni sono molto frequentate e i posti sono limitati.

Prodotto da GetYourGuide

Gita in barca sul Sognfjord

Bergen dista solo un’ora dal Sognfjord, il fiordo più profondo e lungo della Norvegia, che offre viste panoramiche mozzafiato. Le sue acque tranquille riflettono le cime innevate e i pittoreschi villaggi adagiati sulle sue rive, una visione quasi irreale.

L’Aurlandfjord, un braccio del Sognefjord, ospita villaggi pittoreschi come Undredal e Flåm. Una passerella (Stegastein) è stata appositamente progettata per consentire ai visitatori di godere del panorama.

Da Bergen si può optare per un’escursione guidata di un’intera giornata per esplorare questo angolo di Norvegia. Bergen: con una sosta al villaggio di Flam.

Prodotto da GetYourGuide

Itinerari panoramici vicino a Bergen

Ammirare i fiordi dalla strada è altrettanto mozzafiato quanto la vista dall’acqua. La Norvegia, consapevole della bellezza e dell’importanza dei suoi paesaggi naturali, offre 18 itinerari panoramici (Nasjonale Turistveger) specificamente progettati per valorizzare e mostrare il suo patrimonio naturale.

Durante le nostre 7 settimane in Norvegia, abbiamo anche fatto delle deviazioni per utilizzare alcune di queste strade che si snodano tra montagne, ghiacciai, coste e fiordi. Ecco le due che abbiamo scattato vicino a Bergen:

  1. La strada panoramica di Aurlandsfjellet (Nasjonal turistveg Aurlandsfjellet): Collegando Aurlandsvangen a Lærdalsøyri su una distanza di 47 km, questa strada offre panorami mozzafiato, in particolare dal punto panoramico di Stegastein, dove è stata costruita una passerella per godere di una vista sublime sul fiordo. Fate attenzione, la strada è stretta e può essere difficile da attraversare, soprattutto per i camper. Prima di raggiungere Stegastein, abbiamo attraversato il tunnel stradale più lungo del mondo, lungo 24 km, anch’esso gratuito.
  2. La strada panoramica di Sognefjellet: questa strada è particolarmente notevole perché alla fine del suo percorso attraversa un altopiano con un paesaggio stepposo coperto di neve. Il contrasto è impressionante: siamo passati da abiti estivi sul bordo del fiordo a una battaglia di palle di neve nello spazio di pochi chilometri. Questo radicale cambiamento di scenario evidenzia la diversità e la ricchezza del paesaggio norvegese. Abbiamo guidato molto e non ci siamo mai annoiati.

Ricordate di controllare se queste strade sono aperte prima di avventurarvi, soprattutto al di fuori della stagione estiva, perché le condizioni meteorologiche possono causarne la chiusura temporanea.

Queste due foto sono state scattate a poche ore di distanza l’una dall’altra. La diversità dei paesaggi è semplicemente pazzesca.

Naturalmente, questi fiordi possono essere visitati anche a piedi e vi consigliamo di utilizzare l’applicazione All Trails per orientarvi.

Speriamo che questo articolo vi aiuti a pianificare la vostra visita e a sfruttare al meglio i fiordi intorno a Bergen. Se vi trovate in zona, l’escursione al famoso Trolltunga è incredibile.

Non esitate a lasciarci una nota o 5 stelle qui sotto, per dirci se state organizzando questo viaggio o per farci domande, saremo lieti di rispondervi. Potete dare un’occhiata alle nostre storie di Instagram del nostro viaggio in Norvegia, per darvi un assaggio di ciò che vi aspetta!

Donnez une note à cet article :
0 avis (0/5)
Partagez notre article
Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Picture of Floriane
Floriane
Mi chiamo Floriane e sono un'avventuriera e un'appassionata di viaggi fin da quando ero molto giovane. Più di ogni altra cosa, mi piace condividere con voi le nostre storie di viaggio e i nostri consigli. Amiamo le brevi fughe così come i lunghi viaggi. Questo blog è nato dopo il nostro viaggio intorno al mondo con lo zaino in spalla. Abbiamo anche fatto un tour di famiglia in Europa.
Nos articles complémentaires

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.