Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Visitare il Vesuvio a Napoli: tutti i nostri consigli per organizzare la visita e gli errori da evitare

Il Vesuvio, un vulcano attivo, è un incredibile sito naturale da non perdere durante il vostro soggiorno nella regione di Napoli. Dalla cima del cratere si gode di una vista indimenticabile sul Golfo di Napoli, a 25 chilometri di distanza.

Vi consigliamo di preparare con cura la vostra visita in anticipo. Siamo abituati a organizzare le nostre escursioni, ma per il Vesuvio abbiamo avuto difficoltà a trovare informazioni utili e soprattutto aggiornate.

In questo articolo abbiamo raccolto tutti i nostri consigli (acquisto del biglietto, parcheggio, mappa dei percorsi escursionistici, ecc.) e vi spiegheremo gli errori da non commettere.

Come si arriva al Vesuvio?

Da Napoli

  • Auto: se hai noleggiato un’auto, puoi raggiungere il parcheggio del Vesuvio da Napoli in circa 40 minuti. Come già detto nei nostri precedenti articoli su Napoli e la sua regione, vi consigliamo di essere vigili, poiché la guida in questa città è sportiva e il codice della strada non è sempre rispettato.

    Per confrontare i prezzi dell’autonoleggio, ti consigliamo di utilizzare un aggregatore che confronta i prezzi di centinaia di compagnie di autonoleggio per trovare il prezzo migliore. Per darvi un’idea del costo, abbiamo trovato un’auto a 50 euro al giorno all’aeroporto di Napoli.
  • Autobus: parte da Piazza Piedigrotta (compagnia EAC), al costo di circa 20 euro andata e ritorno, con 1 ora e 45 minuti di sosta.

Escursione per visitare il Vesuvio in tutta tranquillità da Napoli

Per chi ha fretta, ecco l’opzione ideale:

Ti consigliamo di prenotare un’escursione all-inclusive (prelievo dall’hotel, biglietti, parcheggio, bus navetta e guida in loco) con un autista dal tuo hotel a Napoli. Insomma, non c’è bisogno di organizzare nulla (se vuoi visitare il Vesuvio da solo, dovrai organizzarti), così potrai goderti appieno la bellezza del sito! È un viaggio che consigliamo.

Vesuvio e Pompei e Pompei in 1 giorno da Napoli

➡️ Per risparmiare tempo, è possibile combinare la visita al sito archeologico di Pompei e al Vesuvio nello stesso giorno. Potete essere prelevati dal vostro hotel, dalla stazione o dal porto.

Al mattino esplorerai l’incredibile sito di Pompei con la tua guida, in lingua francese, che ti fornirà spiegazioni e aneddoti; poi, dopo il pasto (incluso), avrai a disposizione 1h30 per salire, girare intorno al cratere e ridiscendere.

Il biglietto per questa escursione comprende il trasporto, i biglietti d’ingresso, le guide e il pranzo a un prezzo molto interessante.

Da Pompei

  • Auto : se hai noleggiato un’auto, potrai raggiungere il parcheggio del Vesuvio da Pompei in circa 40 minuti (la stessa distanza che c’è da Napoli).
  • Autobus: si parte dalla stazione di Pompei Scavi, accanto al parco archeologico; il viaggio dura circa 1 ora con EAV e costa circa 20 euro andata e ritorno a persona. Una volta arrivati, avrete 1 ora di tempo per salire al cratere.

Da Ercolano

  • In auto: il Vesuvio si trova a soli 12 km dal sito archeologico diErcolano e se hai noleggiato un’auto puoi raggiungere il parcheggio in 25 minuti.

  • Autobus: con Vesuvio Expressl’autobus situato di fronte alla stazione, che ti porta al Vesuvio in 30 minuti al costo di 10€ andata e ritorno a persona. Una volta arrivato, avrai 1 ora di tempo per salire sul cratere.
Come raggiungere il Vesuvio dal sito archeologico di Ercolano

Errori da non commettere

Siamo rimasti piuttosto sorpresi dalla mancanza di informazioni sul sito web ufficiale e dai commenti piuttosto contrastanti degli altri viaggiatori sull’organizzazione in loco.

Se state organizzando questo viaggio da soli, vi abbiamo indicato gli errori da evitare:

  • Prima di arrivare al sito, devi assolutamente prenotare i biglietti per il Vesuvio e la tua fascia oraria o prenotare i biglietti perun’escursione (con biglietto + viaggio + guida inclusi). Come potrai leggere in molti commenti su internet, se arrivi senza prenotazione, non potrai accedere al sito anche se hai già pagato il parcheggio e il bus navetta…
  • Scaricate i biglietti prima di arrivare sul posto, perché la connessione alla biglietteria è molto molto scarsa.
  • Potete anche prenotare il vostro posto auto in anticipo. Una volta acquistato il biglietto, riceverete un link al parcheggio.
  • Assicuratevi di avere buone scarpe, poiché la salita al cratere è ripida e scivolosa. È consigliabile portare con sé acqua e snack, poiché in cima non ci sono ristoranti.
  • Non dimenticate di mettere in valigia abiti caldi, perché il vento può essere freddo in quota.
Sentiero escursionistico del Vesuvio con vista sul Golfo di Napoli

Dove si possono acquistare i biglietti?

➡️ Attenzione! I biglietti per il Vesuvio sono venduti quasi esclusivamente online. Non vengono venduti biglietti in loco. Ecco le diverse opzioni:

  • Se il giorno della visita non ci sono più biglietti disponibili online, non farti prendere dal panico: puoi prenotare un’escursione con autista da Napoli (+ guida in loco). Le agenzie prenotano i posti in anticipo.

Dove parcheggiare?

Il sito vesuviano dispone di un parcheggio, con posti lungo la strada, ma è necessario prenotare in anticipo, altrimenti si rischia di non riuscire a parcheggiare.

Quando prenoti il tuo biglietto riceverai un link al parcheggio oppure puoi prenotarlo su questo sito; in entrambi i casi il prezzo è di 6€.

Un bus navetta vi condurrà poi all’inizio dei sentieri escursionistici (3 euro). Non è necessario prenotare la navetta.

Scalare il Vesuvio a piedi: i nostri consigli per le passeggiate

Quando visitare il Vesuvio?

Come spesso accade, si consiglia di alzarsi presto e di presentarsi all’ingresso prima delle 9.00, per evitare i gruppi e la folla. Potrete fare una siesta in albergo!

Cratere del Vesuvio Napoli

Come si può scalare il Vesuvio a piedi? (mappa)

Dal parcheggio, un bus navetta (3 euro andata e ritorno) vi condurrà all’inizio del sentiero escursionistico (all’altezza della biglietteria) che vi porterà fino al cratere. Puoi anche percorrere i 2 km a piedi, un percorso accessibile ma non molto interessante.

Poi, dopo una salita di 30 minuti lungo un ampio sentiero segnalato, si raggiunge la vetta del Vesuvio, che si erge a circa 1.200 metri di altezza, offrendo una vista indimenticabile sul Golfo di Napoli e sull’interno del cratere.

In cima, la prima parte del tour (circa 20 minuti) si svolge in gruppo con una guida che illustra il vulcano e poi si può esplorare il cratere da soli.

I tour sono generalmente in italiano e inglese, ma non esitate a chiedere un tour in francese, poiché alcune guide parlano francese.

In seguito, lasciate circa 40 minuti in vetta per godervi appieno il panorama e ricordate di portare con voi indumenti caldi perché il vento soffia spesso.

Dove dormire vicino al Vesuvio?

Dopo l’escursione al Vesuvio, avete diverse possibilità: prenotare un hotel vicino al Vesuvio o soggiornare in uno degli altri punti di interesse della regione: Napoli, Pompei o Ercolano.

A Pompei, accanto al sito archeologico

Abbiamo alloggiato presso Il Vecchio Fauno, a 5 minuti a piedi dalle rovine, dal centro e dalla stazione. La nostra camera era spaziosa, pulita e ben arredataInoltre, i dipinti sono esposti nelle aree comuni dell’hotel. La colazione è molto buona, torta fatta in casa, blinis, uova, prosciutto, frutta, ecc.

I padroni di casa sono adorabili e felici di rispondere a qualsiasi domanda, il che è sempre fantastico! Se venite in auto, il parcheggio è gratuito, quindi potete risparmiare una decina di euro e un bel po’ di stress! In breve, un ottimo rapporto qualità-prezzo!

hotel pompei

Per facilitarvi la ricerca di ciò che cercate a Napoli, abbiamo raccolto un articolo che illustra le zone più interessanti in cui soggiornare e quelle da evitare, oltre ai nostri migliori indirizzi di hotel.

A Napoli, vi innamorerete del centro storico della città

Vi consigliamo l’hotel Garibaldi Rooms, che si trova in una posizione ideale, proprio accanto alla stazione centrale, e quindi la navetta per l’aeroporto ferma proprio nel centro storico, in modo da poter fare tutto a piedi. Abbiamo soggiornato qui per 3 notti in un ambiente tranquillo.

hotel Napoli

Un piccolo consiglio per aiutarti a trovare quello che stai cercando: ti consigliamo di utilizzare il motore di ricerca di Booking per selezionare il tuo alloggio. Filtrando i punteggi superiori a 8/10, raramente rimaniamo delusi. Vi consigliamo di prenotare il prima possibile, poiché Napoli rimane una delle destinazioni turistiche più popolari d’Italia.

Sito archeologico di Pompei vicino al Vesuvio

Il Vesuvio è uno dei luoghi più sorprendenti che abbiamo mai visitato. Ci è piaciuto molto scrivere questo articolo, che ci ha permesso di ripercorrere questo giorno straordinario. La vista sul Golfo di Napoli e sulle sue isole, tra cui Capri, rimarrà a lungo nei nostri ricordi.

Speriamo di avervi aiutato a organizzare la vostra giornata. Non esitate a prenotare e a pianificare la vostra visita con largo anticipo, perché questo sito richiede un po’ più di organizzazione per ottenere il massimo e, soprattutto, per evitare delusioni. Come alcuni passeggeri che arrivano alla biglietteria senza biglietto e non hanno altra scelta che tornare indietro (anche se hanno già pagato il parcheggio e il bus navetta)…

È anche possibile combinare una visita al Vesuvio e al sito archeologico di Pompei nello stesso giorno.

Non esitate a lasciarci un commento o 5 stelle qui sotto, per farci sapere se state organizzando questo viaggio o per farci domande, qui o su Instagram, e saremo lieti di rispondervi.

Donnez une note à cet article :
1 avis (5/5)
Partagez notre article
Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Picture of Floriane
Floriane
Mi chiamo Floriane e sono un'avventuriera e un'appassionata di viaggi fin da quando ero molto giovane. Più di ogni altra cosa, mi piace condividere con voi le nostre storie di viaggio e i nostri consigli. Amiamo le brevi fughe così come i lunghi viaggi. Questo blog è nato dopo il nostro viaggio intorno al mondo con lo zaino in spalla. Abbiamo anche fatto un tour di famiglia in Europa.
Nos articles complémentaires

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.