Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Crociere in barca a La Rochelle, tutte le informazioni necessarie per organizzare la vostra fuga

Porto di La Rochelle

Andare in barca è un’esperienza da non perdere durante il vostro soggiorno a La Rochelle. Potrete godere di panorami indimenticabili della costa, del mitico Fort Boyard e di una sosta su una delle isole dell’arcipelago.

Vi forniamo tutte le opzioni e i consigli necessari per sfruttare al meglio la vostra fuga in mare.

Porto di La Rochelle

Dove prendere la barca a La Rochelle

Potete prendere i traghetti, imbarcarvi per una crociera o noleggiare una barca al Vieux-Port, nel centro di La Rochelle, o al Port des Minimes, a sud.

Accanto al Port des Minimes sono disponibili diversi parcheggi gratuiti, per cui potrete parcheggiare facilmente la vostra auto in questa zona.

porto la rochelle

Dirigetevi verso le isole!

Ora che sapete dove imbarcarvi, vi starete chiedendo cosa vedrete durante la vostra crociera nelle acque del Pertuis d’Antioche.

Da La Rochelle si può scegliere tra diverse isole circostanti, tra cui l’Île de Ré con i suoi incantevoli villaggi, l’Île d’Aix, un piccolo angolo di paradiso incontaminato, o l’Île d’Oléron con le sue spiagge mozzafiato, senza dimenticare il famoso Fort Boyard.

Al ritorno a La Rochelle, non dimenticate di ammirare la vista mozzafiato del Porto Vecchio e delle sue torri storiche. È un panorama magnifico, che ci piace ancora di più al tramonto.

  1. Île de Ré: se partite da La Rochelle, una sosta sull’Île de Ré è d’obbligo. Dal mare si possono ammirare i suoi villaggi pittoreschi, le spiagge sabbiose e il famoso faro delle Baleines.
  2. L’Île d’Aix: un’isola piccola e tranquilla, accessibile solo in barca, che offre un’esperienza più intima. È il luogo perfetto per sfuggire al caos e alla frenesia e godersi la natura.
  3. Île d’Oléron: la più grande delle isole della Charente e la nostra preferita, nota per le sue magnifiche spiagge, le pinete e le saline. Navigare intorno all’isola offre una prospettiva unica sulla sua bellezza naturale.
  4. Fort Boyard: il famoso forte, situato tra le isole di Aix e Oléron, è una tappa obbligata del vostro soggiorno a La Rochelle. Navigando nelle vicinanze, è possibile ammirare da vicino questa struttura iconica.

Navigando un po’ più lontano, si possono scoprire tratti di costa selvaggia, con scogliere e spiagge inaccessibili via terra.

La Rochelle in barca tutte le opzioni

Crociera in catamarano

Da La Rochelle, potete optare per una crociera intima all’Ile de Ré, all’Ile d’Aix, all’Ile d’Oléron e/o al leggendario Fort Boyard.

Queste crociere sono l’occasione perfetta per conoscere meglio questa magnifica regione, imparare qualche manovra e ammirare i paesaggi più famosi della regione a un prezzo accessibile (circa 25 euro a persona).

Noleggio barche

Naturalmente, la cosa migliore da fare è noleggiare una barca privata, in modo da poter esplorare i dintorni di La Rochelle al proprio ritmo e arrivare a una distanza ragionevole da Fort Boyard.

Non fatevi prendere dal panico se siete alle prime armi con la vela: potete noleggiare una barca con o senza patente e con o senza skipper. Troverete sicuramente un pacchetto adatto alle vostre esigenze.

Per noleggiare la vostra barca, vi consigliamo di utilizzare la piattaforma Samboat. È molto semplice, hanno la gamma più completa di servizi di noleggio barche e il loro sito è molto facile da usare.

Si inserisce la località, poi le date, quindi si filtra per tipo di barca (motoscafi, houseboat, piccole imbarcazioni…), con o senza patente, con o senza skipper: insomma, c’è l’imbarazzo della scelta a partire da 129 euro.

Porto di La Rochelle

Traghetto

Da La Rochelle, un’altra ottima opzione è quella di prendere un traghetto in alta stagione per Boyardville (sulla costa orientale dell’Ile d’Oléron) o l’Ile de Ré in circa 50 minuti. Le imbarcazioni operano tra aprile e inizio novembre, con 1 partenza giornaliera in alta stagione.

Su questi percorsi sono ammesse le biciclette. È il modo ideale per esplorare queste due isole utilizzando le numerose piste ciclabili.

Tutte le informazioni sugli orari e sui prezzi dei battelli sono disponibili sul sito web della compagnia. (circa 18,50 € a persona)

La Rochelle

Il nostro consiglio

  • Optate per un’escursione in tarda mattinata per sfuggire alla folla, o per una alla fine della giornata per approfittare della luce ideale per le vostre foto.
  • Non dimenticate la giacca a vento, perché in mare fa sempre più freddo. Se volete fare delle belle foto, è il momento di tirare fuori le vostre camicie da marinaio!
  • Evitate le escursioni in caso di maltempo per un’esperienza più piacevole. Sulla costa, il tempo cambia a seconda delle maree, quindi non spaventatevi se al mattino è nuvoloso, il sole potrebbe tornare a splendere durante il giorno.

Vi auguriamo un buon soggiorno a La Rochelle ! Se questo articolo vi ha aiutato a trovare la spiaggia dei vostri sogni, lasciateci 5 stelle qui sotto per incoraggiarci.

Non esitate a scriverci qui sotto per farci sapere se state programmando questo viaggio o per porci qualsiasi domanda, qui o su Instagram, e saremo lieti di rispondervi.

Donnez une note à cet article :
0 avis (0/5)
Partagez notre article
Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Floriane
Floriane
Je m'appelle Floriane, aventurière et passionnée de voyages depuis mon plus jeune âge. J'aime plus que tout partager nos récits et astuces de voyage avec vous. Nous aimons les escapades courtes ainsi que les voyages longs. Ce blog est né après notre Tour du Monde en sac à dos. Nous avons également réalisé un tour d'Europe en famille.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.