Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Visitare Delfi da Atene: tutto quello che c’è da sapere!

L’antico sito di Delfi, dedicato ad Apollo, è uno dei punti salienti dei nostri 3 mesi in Grecia. Situate a est diAtene, le rovine si trovano alle pendici del Monte Parnaso. L’ambiente è semplicemente sublime, montuoso e coltivato a ulivi, con il mare in lontananza a fare da sfondo.

Vi invitiamo a venire a esplorare il sito di Delfi con noi.UNESCO. Ecco i nostri consigli su come sfruttare al meglio questo sito eccezionale: quanto tempo visitare, orari di apertura, cosa vedere e fare, come arrivare a Delfi da Atene, ecc. Vi auguriamo una buona visita a questo luogo magico!

visitare Delfi

Cosa vedere e fare a Delfi?

Bisogna essere esperti di storia greca per visitare il sito archeologico?

Anche se non siete esperti di Grecia antica, è probabile che vi piaccia esplorare Delfi anche solo per il suo incredibile scenario naturale.

Si consiglia di visitare prima il museo (incluso nel prezzo del biglietto) per comprendere meglio l’antico sito. È un museo bello e luminoso, che raccoglie gli oggetti (ofrandi, statue, resti di colonne, ecc.) ritrovati nel santuario di Delfi. Per i francofoni, i pannelli esplicativi sono in francese, poiché gli scavi archeologici sono stati in parte organizzati dalla Francia,

Se volete avere una visione approfondita del sito archeologico, vi consigliamo di guardare prima qualche filmato. video per aggiornare un po’ le vostre conoscenze, ad esempio questo breve video “Capire la Grecia antica“Si può anche prendere una guida cartacea o prenotare un biglietto per l’audioguida.

visitare Delfi

Un po’ di storia!

Delfi è uno dei siti religiosi più importanti dell’antichità. Qui fu costruito il tempio di Apollo. Prima di prendere decisioni importanti, i Greci si rivolgevano agli dei, che rispondevano loro attraverso la voce di una sacerdotessa chiamata Pizia.

Molte decisioni, come le guerre, venivano prese sulla base di questo oracolo. A ben vedere, le sue previsioni non erano sempre facili da interpretare e quindi non sempre molto accurate, il che non è molto rassicurante. I giochi olimpici si svolgevano anche a Delfi ogni 4 anni, come a Olimpia (che è meno ben conservata).

Perché Delfi è considerata il centro del mondo? perché, secondo la leggenda, Zeus liberò due aquile alle estremità opposte del mondo e le loro strade si incrociarono su Delfi. All’epoca, il mondo conosciuto non era così grande come oggi, quindi forse Delfi rappresentava più o meno il centro del mondo greco antico.

Il santuario di Delfi è uno dei siti antichi meglio conservati della Grecia. Un villaggio ha coperto le rovine per molti anni e questo strato protettivo ha permesso di conservare alcune delle caratteristiche antiche, seguendo l’esempio diErcolano e Pompei in Italia.

visitare Delfi

Quanto tempo ci vuole per visitare Delfi?

È un luogo che si visita velocemente, c’è solo un sentiero che sale, con punti di interesse su entrambi i lati.

Abbiamo trascorso 30 minuti nel museo e 1 ora a visitare il sito antico. Vale la pena notare che non siamo riusciti a vedere l’intero santuario, poiché la strada di accesso allo stadio era in fase di ristrutturazione.

Abbiamo anche fatto diverse soste per godere appieno dell’incredibile panorama. Questo lo rende uno dei siti antichi più belli a nostro avviso.

Per di più, eravamo lì con nostra figlia di 2 anni, quindi abbiamo cercato di limitare la visita a un massimo di 2 ore per garantire che fosse piacevole per tutta la famiglia.

visitare Delfi

Quando è il momento migliore per visitare Delfi?

Vi consigliamo di arrivarci non appena apre , in modo da poter godere del sito senza troppi visitatori. A partire da metà mattina, gli autobus turistici arrivano in loco.

Non dimenticare che in estate può fare molto caldo e che il sito non ha alberi, quindi la mattina è l’opzione migliore. La fine della giornata è anche un buon momento per godersi la bella luce.

Delfi è aperto quasi tutti i giorni dalle 8.30 alle 15.30 in inverno (da novembre a marzo) e dalle 8 alle 20 in estate (da aprile a ottobre). Vi consigliamo di controllare gli orari di apertura e i giorni di chiusura sul sito ufficiale.

Quali sono le diverse opzioni per visitare Delfi?

  • Ingresso : i biglietti possono essere acquistati in loco al prezzo di 12 euro in estate e dimezzati in inverno. Come per tutti i siti greci, viaggiare in inverno vi farà risparmiare molto denaro e avrete il posto tutto per voi.
  • Visita guidata: se volete comprendere a fondo le dimensioni del sito archeologico, potete optare per una visita guidata, in lingua francese. Tutti i costi sono inclusi e la guida vi aspetterà all’ingresso del sito.
  • Escursione da Atene: se desiderate visitare il santuario di Delfi senza dovervi preoccupare dell’organizzazione, potete prenotare un’escursione all-inclusive(prelievo dall’hotel, biglietti, pranzo e guida in loco) con autista dal vostro hotel di Atene.
  • Escursione di due giorni a Delfi e Meteora da Athenes: se desiderate vedere i due siti simbolo della Grecia in due giorni, potete trovare maggiori informazioni su questa escursione.
visitare Delfi

Cosa non perdere a Delfi?

Per visitare le rovine non è necessario preparare un itinerario, poiché c’è solo un sentiero percorribile che sale. Tutti i visitatori seguono il percorso sacro dall’agorà (l’ingresso del sito) al tempio di Apollo e al teatro. Le attrazioni principali circondano il sentiero sacro.

Il percorso sacro era fiancheggiato da offerte provenienti dalle varie città greche, sotto forma di templi, tesori e colonne.

  • Il Tesoro Ateniese: un piccolo tempio doricocostruito in onore delle vittorie ateniesi, uno dei pochi monumenti ad essere stato ricostruito. Immaginate che la via sacra fosse circondata da piccoli templi di questo tipo.
  • Il Tempio di Apollo: qui lavorava la Pizia, la sacerdotessa sacra. La vista dal tempio è incredibile!
  • Il teatro: poteva ospitare 5.000 spettatori ed è uno dei più grandi teatri antichi della Grecia, insieme a quello di Epidauro nel Peloponneso, che consigliamo vivamente.
  • Lo stadio: uno dei meglio conservati della Grecia, lungo 180 metri, ospitava ogni quattro anni i Giochi Pitici, un evento sportivo e intellettuale. Per vostra informazione, di solito è chiuso per la ristorazione in inverno.

Nel museo, non perdete la replica dell’omphalos, la pietra sacra che segna il centro del mondo, e la statua dell’auriga di Delfi, un guidatore di carri a grandezza naturale.

I nostri elementi essenziali per visitare Delfi

È un piccolo sito facile e veloce da visitare.. Ecco alcuni consigli per facilitare la vostra esplorazione:

  • Scarpe comode, perché il sentiero è in leggera salita.
  • Portate con voi una macchina fotografica o un cellulare carico, perché la zona è estremamente fotogenica e sarebbe un vero peccato rimanere senza batteria.
  • Acqua e cibo in abbondanza , c’è solo uno snack bar in loco.
  • Uno zaino di piccole dimensioni, poiché è vietato portare sul sito borse ingombranti.
  • In piena estate, avrete bisogno di un cappello e di una crema solare per affrontare il caldo greco!

Ecco, siete pronti, ora non vi resta che divertirvi.

Come si arriva a Delfi da Atene?

Il sito di Delfi si trova a circa 180 chilometri a nord-ovest di Atene. È uno dei siti antichi più visitati della Grecia ed è facilmente raggiungibile da Atene. Ci sono diverse opzioni per visitare Delfi da Atene:

  • In auto: abbiamo optato per questa opzione, con un viaggio di 2 ore e 15 minuti da Atene a Delfi, di cui metà in autostrada e il resto su strade di montagna. Vi consigliamo di fermarvi ad Arachova, che attraverserete. Questo piccolo villaggio di montagna si trova a 10 minuti da Delfi, alle pendici del Monte Parnaso. È possibile parcheggiare lungo la strada vicino al sito.

La strada che precede l’arrivo al santuario è incredibile: si attraversano campi di ulivi e si gode di una magnifica vista su tutta la valle. Abbiamo anche salvato un’audace tartaruga che cercava di attraversare la strada.

Per confrontare i prezzi di noleggio, consigliamo il sito web RentalCars, che confronta i prezzi di centinaia di società di autonoleggio per trovare il prezzo migliore. Per darvi un’idea dei prezzi, potete noleggiare un’auto a partire da 30 euro al giorno all’aeroporto di Atene.

L’opzione più semplice e veloce

  • Tour organizzato: per visitare il sito di Delfi senza bisogno di organizzazione, puoi prenotare un’escursione all-inclusive (prelievo dall’hotel, biglietti, pranzo e guida in loco) con un autista dal tuo hotel di Atene.

    Ecco il link per prenotare direttamente il tuo viaggio:

  • Con i mezzi pubblici: diversi autobus effettuano il tragitto ogni giorno; il tempo di percorrenza è di 3 ore, quindi se volete andare e tornare nello stesso giorno, vi consigliamo di prendere il primo autobus, che parte intorno alle 8 del mattino. Tutte le informazioni sugli orari e sui prezzi sono disponibili sul sito web di KTEL.

La nostra raccomandazione per gli hotel a Delfi

Vi consigliamo di pernottare nel villaggio di Delfi, a pochi minuti a piedi dalle rovine, e di scegliere un alloggio con vista sulla valle: sarebbe un peccato non farlo.

➡️ Con vista sulla valle: Fedriades Delphi Hotel, un hotel di charme nel centro di Delfi, dove potrai raggiungere le rovine a piedi, con colazione.

Dove mangiare a Delfi

Vi consigliamo la taverna“To Patriko Mas“, a 10 minuti a piedi dal sito, che offre una vista impareggiabile sulla valle e sul mare in lontananza, sia dall’interno che dal patio alberato.

Il cibo è delizioso e tutto è fatto in casa. Abbiamo preso il dolce locale, ovviamente con molto miele, che è stato una vera delizia anche se si è attaccato ai denti e alle dita. I prezzi sono leggermente più alti della media, ma comunque ragionevoli. Siamo stati felici di trovare questo piccolo indirizzo autentico in una zona così turistica. In effetti, è stato uno dei migliori ristoranti che abbiamo visitato.

visitare Delfi

Cosa fare nei dintorni di Delfi

Delfi si trova al centro della Grecia continentale, quindi puoi scegliere di esplorare il nord visitando Meteora. (formazioni geologiche che ospitano monasteri) e Salonicco con le sue magnifiche spiagge, oppure esplorare la sua capitale Atene o dirigersi a sud per visitare la regione del Peloponneso.

Arachova

È un delizioso paesino di montagna a soli 10 minuti da Delfi. In inverno è una rinomata stazione sciistica.

Atene

La capitale greca è una tappa obbligata del vostro soggiorno in Grecia, con l’Acropoli che è il sito antico più visitato della Grecia. A breve dedicheremo una serie di articoli ad Atene.

visitare Delfi

Olimpia e il Peloponneso

Olympia è l’altro sito greco antico da non perdere, situato più a sud nel Peloponneso. L’ambiente non è però bello come quello di Delfi. È anche una buona porta d’accesso alla regione del Peloponneso. Dedicheremo anche una serie di articoli a questa regione che abbiamo tanto amato.

visitare Delfi

visitare Delfi

Delfi è un sito antico immerso in un ambiente naturale sublime, e ci è piaciuto scrivere questo articolo per immergerci in questa visita e nelle nostre foto.

Non esitate a scriverci qui sotto per farci sapere se state organizzando questo viaggio, per farci domande o per condividere i vostri pensieri sui social network, sul nostro Instagram, saremo lieti di rispondervi! Se vi è piaciuto questo articolo, non esitate a dargli 5 stelle qui sotto.

Donnez une note à cet article :
0 avis (0/5)
Partagez notre article
Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Picture of Floriane
Floriane
Mi chiamo Floriane e sono un'avventuriera e un'appassionata di viaggi fin da quando ero molto giovane. Più di ogni altra cosa, mi piace condividere con voi le nostre storie di viaggio e i nostri consigli. Amiamo le brevi fughe così come i lunghi viaggi. Questo blog è nato dopo il nostro viaggio intorno al mondo con lo zaino in spalla. Abbiamo anche fatto un tour di famiglia in Europa.
Nos articles complémentaires

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.