Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Assicurazione sanitaria di viaggio Chapka: codice promozionale -5% + la nostra opinione

La questione dell’assicurazione di viaggio si pone rapidamente quando si pianifica una vacanza o unlungo viaggio che dura da pochi mesi a qualche anno. Cosa possiamo fare all’estero per sostituire la previdenza sociale e le mutue che coprono la nostra assistenza sanitaria in Francia?

Abbiamo dovuto informarci su questo aspetto quando stavamo organizzando il nostro giro del mondo. Ad essere sinceri, questa non è stata la nostra parte preferita della preparazione, ma è importante prendersi il tempo necessario per confrontare le diverse offerte. E soprattutto, leggete attentamente le recensioni per farvi un’idea reale delle diverse coperture.

Non ci soffermeremo qui sulle varie offerte di assicurazione di viaggio, poiché molti blog hanno già scritto articoli esaustivi sull’argomento. Ci concentreremo sulla nostra opinione e sul nostro feedback, dato che abbiamo stipulato l’assicurazione Chapka per la prima volta nel 2016 (per il nostro viaggio intorno al mondo) e poi una seconda volta nel 2022 (per il nostro anno in camper in Europa).

Vi spiegheremo le situazioni in cui abbiamo dovuto utilizzare la nostra assicurazione per i nostri due viaggi, come è stato semplice e come siamo stati rimborsati!

Perché è consigliabile stipulare un’assicurazione di viaggio?

Semplicemente, per assicurarvi una copertura adeguata per le spese sanitarie che potreste sostenere in vacanza o durante il viaggio, anche se naturalmente vogliamo che rimaniate in buona salute per tutta la durata del viaggio.

Vi starete chiedendo cosa potrebbe succedervi in vacanza o durante i vostri viaggi. Ecco alcuni esempi: un incidente in scooter in Asia, il mal di montagna in Sud America, il morso di un animale (scimmia, cane, ecc.), Covid 19, ecc. E, come vedrete qui sotto, ilassicurazione per la carta di credito vi offre garanzie molto basse.

Si noti inoltre che alcuni Paesi richiedono ora un’assicurazione di viaggio che includa le tariffe COVID. Alcune carte bancarie potranno fornirvi un certificato, ma assicuratevi che ci sia scritto COVID 19. Se la vostra carta di credito non lo copre, non fatevi prendere dal panico: potete stipulare un’assicurazione sanitaria di viaggio.

Sono coperto dalla mia carta di credito?

Quindi, sì, una carta bancaria offre generalmente un’assicurazione di viaggio e una copertura per l’assistenza al rimpatrio per 90 giorni (anche se è necessario verificare attentamente con la propria banca).

Tuttavia, nello svolgere la nostra ricerca, ci siamo resi conto che una carta bancaria classica offerto garanzie molto basse, i massimali sono più bassi rispetto alla tradizionale assicurazione sanitaria di viaggio e non coprono tutte le attività all’estero, come ad esempio immersione che abbiamo praticato in Thailandia senza essere assicurati all’epoca, perché non lo sapevamo. E di solito vi verrà addebitata una franchigia per un consulto medico.

Un altro punto interessante nel contesto attuale è che l’assicurazione della carta bancaria non copre tutti i costi sanitari associati alla contrazione della Covid-19 all’estero.

Per non correre rischi, vi consigliamo di stipulare un’assicurazione di viaggio, anche per le vacanze, ad esempio il pacchetto Chapka Cap Assistance 24h/24h: assicurazione di assistenza e rimpatrio per il vostro viaggio di durata inferiore a 3 mesi.

Quando si tratta di un viaggio di durata superiore a 3 mesi, come ad esempio un giro del mondo, un tour in Europa, una vacanza-lavoro, ecc. Era LA domanda a cui non riuscivamo a trovare risposta. La cosa più semplice da fare era chiedere direttamente alla nostra banca. Con le nostre carte bancarie VISA e MASTER CARD, eravamo coperti per 90 giorni se, e solo se, eravamo in possesso di un biglietto di ritorno (con data non superiore a 3 mesi dalla data di partenza).

Cosa che chiaramente non è avvenuta nel nostro caso. Quindi, per entrambi i nostri viaggi, abbiamo optato per il pacchetto Cap Aventure il primo giorno di viaggio, in modo da poter partire con le idee chiare su questo punto.

Chapka

Come si sceglie la propria assicurazione?

Per noi, avere una buona copertura assicurativa per il nostro giro del mondo e il nostro giro d’Europa in camper è stata una scelta ovvia, considerando che nel nostro secondo lungo viaggio siamo partiti con un bambino di un anno e mezzo.

Volevamo essere coperti in caso di problemi o di minimi dubbi, volevamo poter andare dal medico senza esitazioni, ed è quello che abbiamo fatto.

Abbiamo confrontato le varie offerte assicurative e trovato informazioni utili su alcuni blog. In generale, tutte le polizze assicurative presenti sul mercato offrono lo stesso tipo di pacchetto. Le tariffe variano in base a una serie di criteri:

  • Importo della copertura fornita
  • La vostra età e il numero di persone coperte
  • Destinazione (o zona: Europa / USA – Canada / Resto del mondo)

Perché abbiamo scelto Chapka?

Dopo aver confrontato le diverse offerte di Chapka, AVI e April. Abbiamo deciso di optare per il pacchetto Cap Aventure di Chapka Assurance. A nostro avviso, questa è l’offerta più interessante sul mercato. Offre un buon rapporto qualità-prezzo.

Chapka è un broker specializzato in assicurazioni di viaggio con sede a Parigi e offre servizi di assicurazione di viaggio dal 2002. Il Chapka è uno dei preferiti dalla maggior parte dei viaggiatori a lungo raggio e le recensioni che si leggono sono generalmente molto buone. In generale, se il problema medico rientra nell’ambito di applicazione della polizza, le cure saranno rimborsate dopo l’invio dei documenti giustificativi. Come si può leggere nelle varie recensioni, il punto di forza di Chapka è la facilità d’uso del sito e dell’applicazione.

È anche un’assicurazione 100% online, pratica quando si è in viaggio, con un sito web facile da usare e contratti che riteniamo di facile comprensione. Chapka offre contratti per tutti i tipi di viaggiatori, compresi i vacanzieri, i tour operator, i lavoratori temporanei e gli espatriati. Di seguito diamo un’occhiata più da vicino alle diverse offerte.

E ora è incluso il servizio di teleconsulto, che non molte assicurazioni di viaggio offrono, e con un bambino è stata una grande rassicurazione per noi (infatti, abbiamo utilizzato questo servizio, di cui si parla più avanti).

Assicurazione viaggi Chapka + Codice Promozionale

Vacanze o viaggi brevi (meno di 3 mesi)

  • Cap Assistance 24h/24: assicurazione di assistenza e rimpatrio per le vostre vacanze o i vostri viaggi di durata inferiore a 3 mesi(sconto del 5% cliccando sul link)
  • Cap Annulation, assicurazione contro l’annullamento in caso di imprevisti (compreso l’annullamento del viaggio in caso di contrazione di COVID 19)
  • Cap Schengen : assicurazione per il visto Schengen per un breve soggiorno

Intorno al mondo, PVT, studi, espatrio

  • Cap Aventure: assicurazione per il vostro viaggio intorno al mondo o per le vacanze di durata superiore a 3 mesi
  • Cap Working Holiday: un’assicurazione PVT completa per il vostro soggiorno all’estero
  • Cap Student: assicurazione sanitaria per i tirocini e gli studi all’estero
  • Cap Tempo Expat: assicurazione sanitaria e di assistenza per il primo anno all’estero

Come attivare il vostro codice sconto del 5% :

  • Fare clic sul link
  • Cliccare sul pulsante “Preventivo / …”)
  • Viene visualizzato il seguente messaggio: “Lo sconto del 5% verrà automaticamente preso in considerazione nel calcolo del preventivo”.
Chapka

Garanzia Chapka e Covid 19

La maggior parte delle polizze assicurative Chapka offrono la copertura Covid 19. Se nel certificato è indicato che la polizza copre il rimborso delle spese sanitarie in caso di contrazione del Covid-19, il paziente sarà coperto in caso di infezione da Covid-19 mentre è in vacanza o in viaggio. Verranno rimborsate le spese mediche correlate.

In caso di annullamento del viaggio a causa di Covid, il rimborso è previsto solo se è stata stipulata la polizza Chapka Cap. In questi casi, sarete coperti in caso di infezione da Covid 19 prima della partenza, in caso di quarantena prima della partenza o se vi viene negato l’imbarco a seguito di un controllo della temperatura.

La nostra assicurazione per i lunghi viaggi: Chapka Cap Aventure

Come già detto, abbiamo optato per il pacchetto Cap Aventure per i nostri due viaggi. Ecco una sintesi delle coperture offerte dal pacchetto Cap Aventure, l’assicurazione pensata per i viaggiatori a lungo raggio e i tourdumondisti. Questo pacchetto copre i viaggi turistici di durata superiore a 3 mesi.

  • Copertura delle spese mediche (malattia o infortunio durante il viaggio)
  • Rimpatrio in caso di incidente
  • Risarcimento del bagaglio in caso di smarrimento o furto
  • Copertura della responsabilità civile all’estero
  • Teleconsulto medico con un medico di lingua francese (un grande vantaggio a nostro avviso)

Per il nostro in tutto il mondo, noi erano su una tariffa di 40 a persona al mese, poi per il nostro tour dei campeggi europei avevamo una tariffa di 100 per noi 3 (2 adulti e 1 bambino) al mese, tenendo presente che abbiamo usufruito dello sconto famiglia (-15%). Le tariffe variano in base alla durata del contratto.

Chapka

La nostra opinione e il nostro feedback

Di seguito illustreremo i casi in cui abbiamo dovuto ricorrere a cure mediche all’estero e quindi chiamare la nostra compagnia di assicurazione per sapere se siamo coperti o meno. Spoiler alert, siamo stati pienamente soddisfatti del servizio fornito da Chapka durante i nostri due lunghi viaggi.

Ovviamente non entreremo in tutti i dettagli, ma l’obiettivo è dimostrare che per i viaggi di più mesi, anche se si è in ottima salute, è davvero importante stipulare un’assicurazione. Attenzione, il resto non è dei più affascinanti, vi raccontiamo subito in quale situazione abbiamo avuto bisogno di Chapka e la nostra opinione!

Opinione 1: Mal di denti in Laos

Non è una situazione piacevole all’altro capo del mondo. Sono andato da un dentista francese in Laos, che mi ha curato in modo rapido e corretto. È stata la nostra prima esperienza con Chapka, che si è dimostrato molto reattivo: dopo averci inviato il questionario medico e la fattura, non abbiamo avuto problemi a farci rimborsare (il costo del trattamento è stato di circa 100 euro).

Opinione 2 : Micosi delle mani in Birmania

Prima di partire, non avremmo mai immaginato che dei piccoli funghi avrebbero fatto parte del nostro viaggio, quindi abbiamo dovuto consultare un medico in Myanmar, la capitale, per poi sottoporci alle cure del caso. Il trattamento richiede molto tempo, quindi non volevo aspettare di tornare in Francia per iniziarlo. Anche in questo caso, ci siamo occupati di tutto dopo l’invio dei documenti e delle foto (circa 30 euro).

Avviso 3: Servizio di teleconsultazione

Chiaramente, siamo stati abbastanza rassicurati dall’avere questa opzione gratuita e li abbiamo contattati due volte per nostra figlia. La prima volta il medico è stato bravissimo, ci ha mandato subito la ricetta per prendere un trattamento. La seconda volta, il medico ci ha immediatamente indirizzato al pronto soccorso. Eravamo nel sud dell’Italia, nella regione Puglia, e siamo stati ben assistiti, senza preoccuparci del pronto soccorso pediatrico.

Si consiglia di scaricare l’applicazione Doctor Please! non appena si stipula un contratto Cap Aventure. Se si effettuano 2 teleconsulti con un medico di base in Francia, il costo è di circa 22 euro a consultazione. (cioè circa 44 euro per i 2 servizi)

Opinione 4 : Consultazione di un ginecologo in Grecia

Eravamo “abituati”, così sono arrivato con il questionario e mi sono ricordato di chiedere la fattura. Ho poi dichiarato il reclamo sulla mia app e sono stato rimborsato quasi subito (circa 40 euro).

Chapka
Nostra figlia che dorme con 40 di febbre per diversi giorni di fila…

Come posso ottenere un rimborso da chapka?

Ricordatevi di portare con voi il modulo online e di farlo compilare dal medico. Vi consigliamo di stamparne alcune copie prima di partire. Inviate quindi il modulo entro 5 giorni, insieme a tutti i documenti giustificativi per ottenere il rimborso delle spese. Tutto si svolge al 100% online. Per i ricoveri di lunga durata, si consiglia di contattare direttamente il Chapka.

Non si tratta dell’articolo più interessante del blog, ma è comunque un argomento importante da studiare attentamente prima di partire. Ci auguriamo di avervi fornito informazioni utili e feedback pratici. Assicuratevi di leggere attentamente il contratto per scoprire cosa è coperto e cosa no.

Non esitate a darci il vostro feedback su Chapka o su altre assicurazioni di viaggio e/o a farci domande qui o su Instagram, saremo lieti di rispondervi.

Donnez une note à cet article :
0 avis (0/5)
Partagez notre article
Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Picture of Floriane
Floriane
Mi chiamo Floriane e sono un'avventuriera e un'appassionata di viaggi fin da quando ero molto giovane. Più di ogni altra cosa, mi piace condividere con voi le nostre storie di viaggio e i nostri consigli. Amiamo le brevi fughe così come i lunghi viaggi. Questo blog è nato dopo il nostro viaggio intorno al mondo con lo zaino in spalla. Abbiamo anche fatto un tour di famiglia in Europa.
Nos articles complémentaires

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.