Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Come si arriva al Preikestolen da Stavanger? auto, tour, autobus e crociere

Preikestolen Norvegia, vista sulle acque del Lyselfjord

Vi state chiedendo come raggiungere il famoso Preikestolen da Stavanger? Come sicuramente saprete, l’escursione di Preikestolen conduce all’incredibile sito di Pulpit Rock, una suggestiva formazione rocciosa che si protende nelle profonde acque del Lysefjord.

Ci sono diverse opzioni per raggiungere il sito da Stavanger, la città più vicina. In questo articolo abbiamo raccolto tutte le informazioni essenziali per organizzare la vostra spedizione con facilità.

Sia che optiate per il noleggio di un’auto a Stavanger, per un tour organizzato o per un viaggio in pullman, abbiamo pensato a voi.

Noleggio auto da Stavanger: flessibilità

Noleggiare un’auto a Stavanger significa optare per la flessibilità, soprattutto quando si tratta di iniziare il tour. Vi state chiedendo perché il tempismo è così cruciale? Per vivere appieno l’esperienza del Preikestolen senza la folla, è meglio partire la mattina presto, verso le 6, o nel tardo pomeriggio, verso le 16. Vi spieghiamo tutte le opzioni nel nostro articolo Preikestolen: i nostri consigli per evitare la folla.

Dove posso noleggiare un’auto a Stavanger?

A Stavanger sono disponibili diverse opzioni di noleggio. Per confrontare i prezzi di noleggio, consigliamo il sito web RentalCars, che confronta i prezzi di centinaia di società di autonoleggio per trovare il prezzo migliore. Non dimenticate di prenotare in anticipo, soprattutto in alta stagione quando la domanda è forte.

Per darvi un’idea del costo, abbiamo trovato un’auto a 60 euro al giorno tramite Hertz o Sixt, a seconda della durata del noleggio, da ritirare all’aeroporto di Stavanger (a 14 km di distanza, con un bus navetta per il centro).

Itinerario consigliato per il Preikestolen

Da Stavanger, esiste un percorso settentrionale attraverso un tunnel e un percorso meridionale attraverso un traghetto.

➡️Nous consiglia di prendere la strada a nord verso la città di Pau. Questo percorso conduce attraverso un lungo tunnel a pagamento (circa 18 euro per i camper o i furgoni e circa 10 euro per le auto).

Il vantaggio, rispetto all’altra opzione di percorso che va verso sud e collega le città di Oales e Oanes con il traghetto, per un prezzo simile, è che il tunnel è aperto tutti i giorni senza interruzioni.

Se volete partire il più presto possibile, sarete un po’ trattenuti dal traghetto, che non parte prima delle 6 del mattino.

Per chi parte direttamente da Oslo, sono necessarie circa 8 ore di auto per raggiungere il Preikestolen.

Parcheggio Preikestolen

Per gli ultimi chilometri fino all’inizio dell’escursione c’è solo una strada. Purtroppo non c’è un parcheggio gratuito nelle vicinanze.

Il parcheggio principale, appena fuori dall’ingresso pedonale, può ospitare fino a 1.000 veicoli. È aperto dalle 6.00 alle 22.00 ed è importante notare che non è consentito il pernottamento. Il parcheggio costa 22 euro per un camper o un furgone e 10 euro per un’auto per l’intera giornata.

Esperienza di tour organizzato: comfort e scoperta

Preferite evitare la seccatura della pianificazione e godervi un’esperienza guidata? Allora i tour organizzati da Stavanger fanno al caso vostro.

Il vantaggio di affidarsi a una guida esperta è innegabile. Non solo si può evitare la folla percorrendo itinerari a volte meno conosciuti, ma si può anche beneficiare di preziosi consigli sulle escursioni e sullastoria del sito. La guida vi farà strada, arricchendo la vostra esperienza con aneddoti e informazioni sulla flora e la fauna locali.

Non dimenticate che questi tour possono esaurirsi rapidamente, soprattutto in alta stagione, quindi pianificate e prenotate in anticipo!

Sono disponibili diversi tour organizzati:

  • “Preikestolen classic hike and side trail” è una scelta popolare. Questo tour combina il comfort di un’escursione organizzata con l’avventura di un’escursione fuori dai sentieri battuti in alcuni tratti.
  • Escursione all’alba a Preikestolen con colazione a buffet: consigliamo vivamente di assumere una guida per questa escursione notturna. Se avete mai fatto un’escursione notturna con una lampada frontale, saprete quanto possa essere rassicurante la presenza di una guida su sentieri sconosciuti e poco illuminati.

Autobus da Stavanger: opzione pratica

È un’opzione da considerare se si cerca la semplicità. I servizi di autobus per il Preikestolen sono frequenti e ben organizzati, rendendo il viaggio il più semplice possibile. Se non volete noleggiare un’auto, questa è l’opzione ideale.

È semplice: gli autobus partono da Stavanger e vi portano direttamente al punto di partenza del tour, al parcheggio P1. Li abbiamo incrociati nel parcheggio.

In termini di pianificazione, l’autobus parte alle 8.00, 9.00, 10.00 o 11.00 e ritorna 8 ore dopo. Il prezzo è di circa 40 euro a persona. Si consiglia di controllare in anticipo gli orari sul sito ufficiale.

Preikestolen dal fiordo: una crociera insolita

Un’ultima opzione per raggiungere il Preikestolen da Stavanger che ci è stata raccomandata da altri viaggiatori: una crociera sul Lysefjord per ammirare la roccia dal livello dell’acqua. È anche un’ottima opzione quando il sentiero escursionistico è difficile da percorrere (da novembre ad aprile).

Le escursioni in Norvegia sono davvero ben organizzate e le numerose imbarcazioni e traghetti che abbiamo preso erano sempre in ottime condizioni.

Esistono diverse opzioni di crociera, ognuna delle quali offre un’esperienza diversa. Anche in questo caso, non dimenticate di prenotare in anticipo, soprattutto durante la stagione turistica, perché queste escursioni sono molto popolari.

  • La crociera panoramica del Lysefjord e la scoperta del Preikestolen, con partenza da Stavanger, vi porta silenziosamente a bordo di un battello elettrico lungo le tranquille acque del fiordo, offrendovi una vista mozzafiato del Preikestolen e di altre meraviglie naturali della regione. Per 3 ore, sarete circondati da impressionanti scogliere e paesaggi mozzafiato. La compagnia che gestisce la crociera, Rødne Fjord Cruise, gode di un’ottima reputazione.
  • Un’opzione più sportiva e leggermente più costosa è quella di partire da Stavanger con un motoscafo semirigido. Questa avventura non vi offrirà solo panorami spettacolari, ma anche una dose di adrenalina. È un modo più emozionante per scoprire il fiordo e i suoi dintorni, con la libertà di fermarsi nei punti chiave per scattare foto o semplicemente per ammirare il panorama.

Speriamo che questo articolo vi abbia ispirato e vi abbia dato tutte le informazioni necessarie per esplorare il Preikestolen. Non esitate a esplorare le altre meraviglie della Norvegia!

Ci è piaciuto molto scrivere questo articolo. Se avete altri suggerimenti, non esitate a lasciare un commento qui sotto.

Non esitate a lasciarci una nota o 5 stelle qui sotto, per dirci se state organizzando questo viaggio o per farci domande, saremo lieti di rispondervi. Potete dare un’occhiata alle nostre storie di Instagram del nostro viaggio in Norvegia, per darvi un assaggio di ciò che vi aspetta!

Donnez une note à cet article :
0 avis (0/5)
Partagez notre article
Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Floriane
Floriane
Je m'appelle Floriane, aventurière et passionnée de voyages depuis mon plus jeune âge. J'aime plus que tout partager nos récits et astuces de voyage avec vous. Nous aimons les escapades courtes ainsi que les voyages longs. Ce blog est né après notre Tour du Monde en sac à dos. Nous avons également réalisé un tour d'Europe en famille.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.