Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Come posso visitare l’arcipelago di Göteborg in barca? Vi raccontiamo tutto!

Arcipelago di Goteborg

Una tappa obbligata del vostro soggiorno a Göteborg è l’arcipelago! Abbiamo quindi pianificato con cura il nostro viaggio in barca intorno all’arcipelago, selezionando le isole più facilmente accessibili e interessanti da visitare.

Di seguito, vi illustriamo le diverse opzioni di per esplorare l’arcipelago di Göteborg in barca e la nostra opinione in merito.

albergo

Come visitare l’arcipelago di Göteborg in barca? [carte]

L’arcipelago di Göteborg è composto da una ventina di isole e isolotti. Ora si tratta di scegliere le isole da visitare. Proprio come la nostra visita all’arcipelago di Stoccolma!

Dopo aver letto diversi blog e guide di viaggio, abbiamo capito che l’arcipelago è diviso in due zone: le isole meridionali più accessibili (Brännö, Asperö, Styrsö, Donsö e Vrångö) e le isole settentrionali (Hönö, Vinga e Öckerö). Non ci sono traghetti da Goteborg all’isola di Vinga.

Abbiamo anche notato che tutte le isole hanno lo stesso aspetto, un po’ come i villaggi della costa di Bohuslan che abbiamo esplorato durante il nostro viaggio in Svezia. I paesaggi sono più o meno gli stessi, con isole rocciose e foreste.

Ecco le isole che volevamo visitare: non siamo riusciti a visitarle tutte, il che ci ha aiutato a fare la nostra scelta al molo:

  • Styrsö: l’isola principale dell’arcipelago, abitata a nord e quindi più vivace delle altre isole, a sud offre paesaggi più selvaggi di foreste e coste rocciose.
  • Donso: è un’isola abitata (1.500 abitanti) a nord e ancora selvaggia a sud.
  • Brännö: ancora una volta, un’isola piatta e molto naturale, con foreste e una costa rocciosa.
  • Vrångö: il più grande e il più remoto, raggiungibile dopo un’ora di traghetto.

Ci sono diverse opzioni per visitare l’arcipelago di Göteborg in barca, a seconda del tempo che si vuole dedicare a questa attività. Potete scegliere un traghetto che si ferma su una sola isola o uno con più fermate. Se avete fretta, potete optare per una crociera organizzata.

Se volete trascorrere 1 giorno nell’arcipelago di Goteborg, potete scegliere di noleggiare una barca o di prendere un traghetto per l’isola di Vrango (l.Vi spiegheremo tutto di seguito!).

Crociera guidata dell’arcipelago

In barca

Per risparmiare tempo, potete optare per una crociera interamente organizzata della durata di 2,5 ore, che vi permetterà di godere di una splendida vista di Göteborg prima di navigare intorno alle isole meridionali.

La guida vi racconterà tutto sulla città di Göteborg e sul suo splendido arcipelago. È un’opzione eccellente se volete dedicare solo poche ore a questa attività.

È l’opzione più semplice e veloce, anche se, a seconda del periodo dell’anno, può essere molto affollata. Si consiglia di arrivare con almeno 30 minuti di anticipo per poter scegliere il proprio posto.

Per traghetto

I traghetti per le isole partono dal molo di Göteborg Saltholmens Brygga, a 30 minuti di tram dal centro di Göteborg. I biglietti costano circa 3 euro e sono validi per 90 minuti. Con lo stesso biglietto ci siamo imbarcati su un traghetto. Abbiamo caricato le nostre biciclette sul traghetto!

Una volta arrivati al porto, vi consigliamo di prendere una guida con gli orari dei traghetti e di pianificare la vostra giornata. Ci vuole un po’ di organizzazione, ma per noi il traghetto più vicino era quello per l’isola di Donso, quindi abbiamo optato per questa opzione!

Abbiamo poi preso il traghetto 281 per il porto dell’isola di Donso: il tempo era ottimo e il tragitto è stato piacevole e di 30 minuti (molto veloce). Appena arrivati, abbiamo potuto ammirare le graziose casette rosse dei pescatori – e sì, siamo ancora in Svezia! Siamo andati fino alla punta meridionale, poi abbiamo preso il ponte che collega l’isola di Styrso, il sud dell’isola è molto selvaggio. Ci siamo spinti fino al punto più alto dell’isola, Stora Rös, che offre una bella vista sull’arcipelago. Siamo poi tornati al villaggio per prendere il traghetto che ci riporta a Styrsö Bratten.

Le piccole e colorate case di legno sono sempre splendidamente decorate. Ci è piaciuto molto passeggiare in questo ambiente naturale, verde e tranquillo. La Svezia è sicuramente una delizia per gli amanti della natura.

Non dimenticate di controllare gli orari di ritorno delle barche per essere sicuri di non rimanere bloccati sull’isola. In questo caso, potete sempre chiedere a un locale di riportarvi a Göteborg. Ogni abitante sembra avere la propria barca!

Noleggio barche private a Göteborg

Naturalmente, la cosa migliore da fare è noleggiare una barca privata, in modo da poter esplorare l’arcipelago al proprio ritmo e godersi una nuotata (se non si ha troppo freddo) in tutta tranquillità.

Non fatevi prendere dal panico se siete alle prime armi con la vela: potete noleggiare una barca con o senza patente e con o senza skipper. In breve, troverete sicuramente un pacchetto adatto alle vostre esigenze.

Per noleggiare la vostra barca, vi consigliamo di utilizzare la piattaforma Samboat. È molto semplice, hanno la gamma più completa di servizi di noleggio barche e il loro sito web è così facile da usare!

Si inserisce la località“Goteborg“, poi le date, quindi si può filtrare per tipo di barca (motoscafi, houseboat, piccole imbarcazioni…), con o senza patente, con o senza skipper: insomma, c’è l’imbarazzo della scelta.

Dove alloggiare a Goteborg?

State pensando a dove alloggiare a Göteborg per sfruttare al meglio il vostro soggiorno? Per ottenere il massimo dal vostro soggiorno, vi consigliamo di cercare hotel economici nel centro della città, nel quartiere Haga o nel quartiere Heden.

Preferito ♥

Preferito: Hotel Flora quartier cente ville (la zona migliore in cui dormire secondo noi): la posizione dell’hotel è perfetta per visitare il centro di Goteborg a piedi. Le camere sono spaziose e pulite. Un ottimo rapporto qualità-prezzo, con colazione, dove vi sentirete come a casa.

Con piscina

Avalon Hotel: situato in posizione ideale nel cuore del centro di Goteborg. Tuttavia, le camere sono molto tranquille e ben arredate. La piscina sul tetto vi accoglierà dopo la vostra visita a Goteborg!

€ a buon mercato

Economico € : Il Linnéplatsens Hotell & Vandrarhem è un ostello della gioventù splendidamente decorato che rappresenta sicuramente il miglior rapporto qualità-prezzo di Goteborg, situato nel quartiere residenziale di Olivedal (a sud-ovest di Goteborg). L’hotel è pulito e tranquillo, con facile accesso al centro città in tram.

Vi auguriamo un ottimo viaggio in Svezia, e naturalmente vi consigliamo di visitare la sua capitale, Stoccolma!

Non esitate a lasciarci un commento o 5 stelle qui sotto, per farci sapere se state organizzando questo viaggio o per farci domande, qui o su Instagram, e saremo lieti di rispondervi.

Donnez une note à cet article :
0 avis (0/5)
Partagez notre article
Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Floriane
Floriane
Je m'appelle Floriane, aventurière et passionnée de voyages depuis mon plus jeune âge. J'aime plus que tout partager nos récits et astuces de voyage avec vous. Nous aimons les escapades courtes ainsi que les voyages longs. Ce blog est né après notre Tour du Monde en sac à dos. Nous avons également réalisé un tour d'Europe en famille.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.